Regolamento diritti animali Roma
Cronaca Normativa varia

Cittadini non umani: come Roma Capitale tutela i nostri animali

A ben vedere, sembra che molti cittadini non conoscano alcuni regolamenti che vigono nel territorio di Roma Capitale. Sono quelli dedicati alla tutela e al benessere degli animali.
Ne esiste uno che regola anche la civile convivenza fra i cittadini e i cittadini non umani, i nostri animali.
Nel lontano 2005 fu approvato il Regolamento Comunale sulla TUTELA degli ANIMALI

Cinque sono i sono i principi  istituzionali su cui si basa questo regolamento:

  • 1. Il Comune di Roma, nell’ambito dei principi e indirizzi fissati dalle Leggi e dal proprio Statuto, promuove il rispetto, la cura ed il diritto alla presenza nel proprio territorio degli animali, quale elemento fondamentale e indispensabile di una morale biocentrica e dell’ambiente.

  • 2. Il Comune di Roma riconosce agli individui ed alle specie animali non umane il diritto ad un’esistenza compatibile con le proprie caratteristiche biologiche ed anche su proposta degli Organi di vigilanza può adottare provvedimenti per la loro tutela.

  • 3. La città di Roma, comunità portatrice di elevati valori di cultura e civiltà, individua nella tutela degli animali uno strumento finalizzato anche al rispetto ed alla tolleranza verso tutti gli esseri viventi.

  • 4. Al fine di favorire la corretta convivenza fra umani e animali e di tutelare la salute pubblica e l’ambiente, il Comune promuove e sostiene iniziative e interventi rivolti alla conservazione degli ecosistemi, degli equilibri ecologici che interessano le popolazioni animali.

  • 5. Le modifiche degli assetti del territorio dovranno tener conto anche degli habitat a cui gli animali sono legati per la loro esistenza.

    Fra quelli etici e culturali colpisce molto:

  •  Il Comune di Roma, opera affinché sia promosso nel sistema educativo ed informativo dell’intera popolazione, e soprattutto in quello rivolto all’infanzia, il rispetto degli animali, la conoscenza delle loro caratteristiche biologiche e il principio della corretta convivenza con gli stessi

Ricordiamo anche che:
1. Il Comune esercita la tutela degli animali presenti allo stato libero nel territorio comunale. Ai fini dell’esercizio della tutela il Comune è l’unico soggetto che esprime il consenso informato relativamente all’applicazione di terapie veterinarie nonché al ricorso all’autanasia per gli animali allo stato libero.

Il regolamento si compone di 59 articoli e lo potete scaricare sul sito www.udacomuneroma.it all’indirizzo https://udacomuneroma.it/regolamento-comunale-sulla-tutela-degli-animali-2005

Il regolamento diritti degli animali non va confuso con il Codice comportamento nelle gioco e verdi – 2015